14.06.19

IL 21 GIUGNO, PER LA FESTA DELLA MUSICA, L’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO OSPITERÀ MUSICISTI ESPRESSIONE DI DIVERSI GE

Ad aprire la Festa della Musica al mattino, nella piazzetta commerciale landside, sarà l’Ensamble di fiati del Liceo Musicale “Paolina Secco Suardo”, istituto magistrale tra i più antichi del Regno d’Italia, dall’anno scolastico 2010-2011 trasformato in Liceo delle scienze umane e Liceo Musicale. 

Si proseguirà con l’Orchestra “Ensamble Locatelli”, fondata nel 2014 da Thomas Chigione che riunisce giovani talenti formati presso vari Conservatori Lombardi, nazionali e internazionali, ed è interprete di un repertorio barocco e classico a livello strumentale e vocale, fruibile al pubblico moderno.

La terza proposta è imperniata sulla Mismountainboys, una band storica del panorama country italiano, che propone vari tipi di sonorità e stili: dal bluegrass (veloce e aggressivo) alle canzoni d’autore di origine texana, country classico, folk song di protesta, ballate western. 

Nel pomeriggio due appuntamenti in area imbarchi, con un’altra esibizione del Liceo Musicale “Paolina Secco Suardo”, affidata a un gruppo di giovani musicisti che ci cimenterà al sax e pianoforte. 

A seguire il concerto per pianoforte di tre allievi del Conservatorio Gaetano Donizetti, che proporranno musiche di Schumann, Rachmaninoff, Brahms, Lizst e Paganini.