10.05.19

IL BAROLO DEL VERSANTE OCCIDENTALE ALL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

Venerdì 10 maggio presso il punto “Italy Loves Food” situato nella piazzetta Ilario Testa, Terminal Partenze – Gate 11, dalle 11.30 fino alle 15.30 è dunque andato in scena un incontro con alcuni produttori, e le loro produzioni enologiche, del versante occidentale della zona di produzione DOCG del “Re” dei vini: il Barolo.

Sei le cantine presenti: Cantine Ascheri (sede in Bra e vigneti in zona di produzione Barolo DOCG), Giuseppe Ellena (la Morra), Agostino Bosco (La Morra), Umberto Fracassi Ratti Mentone (Cherasco), Cascina Gavetta (Novello), Le Strette (Novello). Tutte le cantine hanno proposto due annate del famoso vino ma non solo, in degustazione anche la Nascetta DOC, il Dolcetto d’Alba DOC e il Langhe DOC.

 

10.05.19

VOLOTEA RIPRISTINA I COLLEGAMENTI ESTIVI DA MILANO BERGAMO VERSO PANTELLERIA, OLBIA E LAMPEDUSA

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega medie e piccole destinazioni in Europa, investe sull’aeroporto di Milano Bergamo e ripristina i collegamenti estivi per Pantelleria (dall’11 maggio, fino a 2 frequenze settimanali nei periodi di maggiore traffico, il sabato e la domenica, per un totale di 10.500 biglietti in vendita), Lampedusa (dall’11 maggio, 2 frequenze settimanali - il sabato e la domenica - per un totale di 12.600 biglietti in vendita) e Olbia (rotta esclusiva del vettore disponibile dal 31 maggio, fino a 9 frequenze settimanali nei periodi di più intenso traffico per un totale di 33.000 biglietti in vendita). Non vanno poi dimenticati i voli esclusivi Volotea per la Croazia: dal 4 giugno si ricomincia a volare per Spalato mentre, dal giorno successivo, per Dubrovnik.

Tutte le rotte da e per Milano Bergamo sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

09.05.19

ASSEMBLEA SACBO APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2018

L’assemblea di SACBO ha preso atto dell’andamento positivo del Gruppo, che registra la nuova quota massima annua di ricavi e un utile netto di poco superiore a 23 milioni di Euro.

L’attività svolta dal Gruppo ha generato ricavi per 162,71 milioni, in crescita di 24,27 milioni rispetto all’esercizio precedente (+17,5 %) chiuso con ricavi per 138,44 milioni.

I ricavi derivanti dalla gestione tipicamente aeronautica sono risultati pari a 83,5 milioni (+6,7%), i ricavi derivanti dai servizi di assistenza passeggeri merci e vettori aerei sono risultati pari a 22,07 milioni (+6,2%), mentre quelli relativi alle attività commerciali non aviation sono stati pari a 40,35 milioni (+10,9%).

06.05.19

KIWI.COM ANNUNCIA LA PARTNERSHIP CON L'AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

La partnership, la prima di kiwi.com con un aeroporto in Italia, promette di contribuire a incrementare il numero dei passeggeri in transito attraverso l’aeroporto di Milano Bergamo. "Bergamolynk" offre ai passeggeri in connessione all’aeroporto di Milano Bergamo una serie di servizi come fast-track e assistenza bagagli.

Giacomo Cattaneo - direttore aviation di SACBO, società di gestione dell’Aeroporto di Milano Bergamo - ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare Bergamolynk, il nuovo programma rivolto ai passeggeri che intendono transitare dal nostro aeroporto usufruendo di una piattaforma dedicata e sviluppata in collaborazione con kiwi.com. Questo sistema, facilmente accessibile e navigabile, consente di usufruire delle migliori combinazioni di voli che prevedono il transito attraverso lo scalo di Milano Bergamo, offrendo ai passeggeri l’opportunità di utilizzare tutti i servizi esclusivi disponibili nel nostro aeroporto. Kiwi.com è un partner giovane e dinamico, che ha dimostrato di sapere rispondere alle esigenze dei viaggiatori con le chiavi tecnologiche più avanzate”.

Per accedervi: bergamolynk.kiwi.com

 

06.05.19

IL COLLEGIO DI DIREZIONE DI ATS BERGAMO ALL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

L’Aeroporto di Milano Bergamo ha ospitato lunedì 6 maggio la riunione del Collegio di Direzione di Ats Bergamo, seguita dall’incontro con Emilio Bellingardi, direttore generale della Sacbo, società di gestione dello scalo.

Un’occasione per mettere a fuoco i diversi aspetti di forte coordinamento tra l’aeroporto e il territorio dal punto di vista sanitario rispetto a una serie di ambiti che vanno dalla gestione di eventuali maxiemergenze alla copertura sanitaria e quotidiana del Primo Soccorso Aeroportuale e dell’ufficio USMAF (Unità Sanità Marittima ed Aerea di Frontiera) del Ministero della Salute, fino alla valutazione e controllo dell’attività ordinaria di scalo e dei suoi potenziali effetti sanitari. A ciò si collega il Progetto LIFE Ip2020 - Az E12, introdotto due anni or sono dai Carabinieri Forestali su iniziativa della Regione Lombardia, che ha individuato in BGY l’aeroporto pilota per la campagna informativa, educativa e preventiva in materia di preservazione della biodiversità e il controllo all’introduzione di specie invasive.

Infine da non trascurare la attività a supporto dei passeggeri con mobilità ridotta,condotta attraverso la costante condivisione degli aspetti di assistenza a diversamente abili con le principali associazioni, che riserva, insieme all’accesso ad aree di parcheggio dedicate, un percorso preferenziale e garantisce servizi di assistenza speciale.

A tale proposito, SACBO è stata la prima società di gestione aeroportuale ad aver introdotto il protocollo di assistenza a passeggeri affetti da autismo, per la qual cosa è anche stata premiata da Confindustria Bergamo come portatrice del miglior progetto sociale nell’anno 2017.