09.08.19

ALL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO ENTRATI IN FUNZIONE I PRIMI 6 E-GATES

All’Aeroporto di Milano Bergamo sono entrati in funzione i primi sei e-gates, i varchi di controllo elettronici per la verifica dei passaporti e della identità del passeggero, posizionati agli arrivi extra-Schengen, destinati a facilitare il transito dei flussi in arrivo.

Gli e-gates formano il Sistema automatizzato di controlli alla frontiera per i passeggeri in possesso di passaporto elettronico, con nazionalità di uno degli Stati dell’Unione Europea, Spazio Economico Europeo e Svizzera, e con età maggiore di 14 anni. Una volta sbarcato e fatto ingresso negli arrivi extra-Schengen, il passeggero si dirige verso uno dei sei varchi posizionando il proprio passaporto sul lettore dedicato per la verifica dei dati biometrici. Successivamente al primo controllo, della durata di pochi secondi, sarà abilitato a entrare all’interno del tornello per la verifica dei dati facciali personali, per essere poi autorizzato all’ingresso in area Schengen. Una procedura rapida e sicura, che riduce al minimo i tempi di attesa, facilitando il percorso del passeggero in arrivo.

26.07.19

L’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO SALUTA L’APERTURA DEL PRIMO BERETTA FOOD SHOP

L’Aeroporto di Milano Bergamo saluta l’apertura del primo Beretta Food Shop, espressione del brand di fama mondiale Salumificio Fratelli Beretta, ospitato nell’area dedicata alle eccellenze gastronomiche italiane denominata “Italy Loves Food”, all’interno del terminal partenze Schengen in prossimità dei gate 9-10-11.

Il Beretta Food Shop è stato concepito per proporre il viaggio nella qualità e bontà del vasto assortimento Premium Beretta, composto da panini gourmet farciti con prosciutti DOP, culaccia, bresaola e salame felino IGP, nonché attraverso un menù di 12 prodotti Beretta in cui il salume viene abbinato sapientemente ad altri ingredienti ad hoc, in moda da esaltarne ulteriormente il gusto.

26.07.19

DAL 27 LUGLIO 2019 ALITALIA COLLEGA MILAN BERGAMO AIRPORT A ROMA FIUMICINO

Da sabato 27 luglio Alitalia opera il collegamento tra Bergamo e Roma Fiumicino, con quattro voli giornalieri in andata e altrettanti al ritorno, consentendo sia di raggiungere la capitale e rientrare anche in giornata, sia di proseguire con comode coincidenze con voli di lungo raggio. Il volo Alitalia tra Bergamo e Fiumicino resterà anche nell’orario invernale, che scatta a fine ottobre, con tre frequenze giornaliere a/r.

Grazie al posizionamento di un aeromobile Embraer 190 sullo scalo bergamasco e alla programmazione di quattro frequenze giornaliere andata e ritorno, che coprono la fascia diurna e serale, i voli Alitalia offrono l’opportunità di soddisfare le esigenze della clientela diretta nella capitale, coniugando la flessibilità degli orari con comode coincidenze sulle rotte che partono da Fiumicino e coprono un raggio operativo che va dal continente americano al Sudafrica e all’estremo Oriente.

I passeggeri dei voli Alitalia in partenza dall’Aeroporto di Milano Bergamo potranno fruire del fast-track e utilizzeranno il gate A10 con accesso diretto all’aeromobile attraverso il finger.

26.07.19

ANTEPRIMA D'EUROPA PER L'ATALANTA

Anteprima d'Europa per l'Atalanta, partita da MilanBergamoAirport e diretta a Cardiff. Nella terra di Albione affronterà Swansea, Norwich e Leicester. Tre test match in preparazione della nuova stagione con esordio a settembre in Champions League.

 

26.07.19

BORSA DI STUDIO PER VIVERE E STUDIARE IN AUSTRALIA PER GIOVANI PASSEGGERI DELL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

SACBO, società di gestione dell’Aeroporto di Milano Bergamo, investe nella formazione internazionale dei giovani studenti delle scuole secondarie di II grado, con una Borsa di studio per un programma scolastico bimestrale in Australia, organizzato dall’Associazione Intercultura ONLUS, associazione di volontariato senza scopo di lucro, eretta in Ente Morale e riconosciuta con decreto del Presidente della Repubblica.

La borsa di studio è destinata a studenti nati tra il 1° settembre 2002 e il 31 maggio 2005. Requisito fondamentale: essere passeggeri in possesso di Boarding Pass, che dimostri di aver viaggiato da o per l’Aeroporto di Milano Bergamo tra il 1° gennaio e il 10 novembre 2019.

I ragazzi che decideranno di cogliere la sfida dell’internazionalizzazione, concorrendo all’assegnazione della borsa di studio, dovranno dimostrare di essere meritevoli e motivati a cogliere l’opportunità di crescere umanamente e culturalmente a contatto con una realtà diversa, accolti da una famiglia ospitante nel territorio di Western Australia e frequentando una scuola pubblica locale.

Gli studenti interessati a concorrere all’assegnazione della borsa di studio potranno iscriversi alle selezioni dal 1° settembre al 10 novembre direttamente sul sito di intercultura, seguendo le indicazioni riportate alla pagina www.intercultura.it/sacbo