18.06.20

L'AEROPORTO DI MILANO BERGAMO SALUTA L'APERTURA DELLA ROTTA PER OLBIA

L’Aeroporto di Milano Bergamo ha salutato oggi l’apertura della rotta con Olbia, operata da Volotea. Voli che saranno garantiti per il resto dell’anno. Un primo, incoraggiante segnale di ripartenza

17.06.20

INCREMENTO DI VOLI E DESTINAZIONI DALL'AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

A un mese esatto dalla ripresa dei voli passeggeri di linea all’Aeroporto di Milano Bergamo, avvenuta il 18 maggio scorso con la riattivazione del primo di una serie di collegamenti che Wizz Air continua a garantire, la compagnia aerea Volotea inaugura nella mattinata di giovedì 18 giugno la rotta con Olbia (decollo alle 9:50 con atterraggio all’aeroporto Costa Smeralda alle 11:15), che viene coperta inizialmente cinque volte a settimana, da giovedì a lunedì compresi, per poi incrementare nei mesi di luglio e agosto fino a due voli giornalieri.
Dal 20 giugno e per tutti i fine settimana estivi, sabato e domenica, Volotea collegherà Milano Bergamo a Lampedusa e Pantelleria.
Domenica 21 giugno Ryanair riprende le operazioni da Milano Bergamo con i primi sette voli con destinazioni Madrid, Ibiza, Manchester, Palma di Maiorca, Atene, Catania e Alghero. Nell’ultima settimana di giugno Ryanair effettuerà 11 voli giornalieri da Milano Bergamo, dove dal 1° luglio garantirà il 40% del proprio network.

03.06.20

PRIMA VOLTA DEL BOEING 787 800 DREAMLINER ALL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

Oggi, 3 giugno 2020, il Boeing 787 800 Dreamliner ha fatto scalo per la prima volta all’Aeroporto di Milano Bergamo. L’aeromobile, con livrea della compagnia aerea Air Europa, è partito da Miami e, dopo avere fatto scalo a Madrid, è atterrato alle 13:00 locali a Bergamo. Il volo è stato organizzato per consentire il rimpatrio dagli Usa di cittadini italiani, europei e di altri Paesi. Il B787 800 Dreamliner ha un raggio operativo di 14.700 km, ha consumi di carburante ridotti del 20%, producendo il 20% in meno di emissioni di biossido di carbonio.
Dei 163 passeggeri arrivati con il B 787 800 Dreamliner di Air Europa, configurato con 296 posti di cui 22 in classe business, 34 hanno concluso il loro viaggio all’Aeroporto di Milano Bergamo, e 129 hanno proseguito con aeromobili di altre compagnie aeree London Stansted, Mumbay, Kiev, Minsk.
Ai passeggeri in arrivo è stato applicato il protocollo previsto per i controlli sanitari, con controllo di temperatura a mezzo termoscanner.

01.06.20

BERGAMENGLISH BGY EDITION BY VAVA77

Cosa vorrebbero sentirsi dire i passeggeri arrivando in aeroporto?
Essere accolti da una voce amica e rassicurante, che li guidi in aerostazione indicando con chiarezza i servizi disponibili, le cose da fare e i passi da compiere fino all’imbarco. Gli annunci diventano ancora più importanti ora che bisogna osservare qualche regola di sicurezza in più.
BGY ha voluto ribadire l’importanza delle regole, ripassandole in modo originale e affidandole alla interpretazione di Daniele Vavassori, in arte Vava77.
In un gioco delle parti, calato nel contesto degli ambienti aeroportuali, il famoso videomaker sdoppia il suo personaggio alternando un perfetto e forbito inglese al dialetto bergamasco.
Due diversi modi di esprimere e comunicare informazioni utili e raccomandazioni in un singolare e divertente gioco delle parti destinato a spopolare sui profili social di Milan Bergamo Airport, che ha adottato i tre video corrispondenti ad altrettante situazioni, e sul canale YouTube che ha reso fortemente famoso Vava77.
Tre distinte scene: una davanti alla porta d’ingresso dell’aerostazione, da dove si accede alle partenze; la seconda nell’area check-in; la successiva ai gate di imbarco.
Alla realizzazione dei video hanno collaborato Antonio Iorio (Orion Bg), Carmen Fumagalli Guariglia e Laura Ranica.

 

21.05.20

CDA SACBO ATTRIBUISCE I POTERI AL PRESIDENTE GIOVANNI SANGA

Il Consiglio di Amministrazione di SACBO, nominato nell’assemblea del 14 maggio scorso per il triennio 2020-2022, ha attribuito i poteri al presidente Giovanni Sanga e ai vicepresidenti Andrea Moltrasio e Yvonne Messi.
Il nuovo consiglio di amministrazione di SACBO è formato da: Giovanni Sanga, Gianpietro Benigni, Fabio Bombardieri, Gianpietro Borghini, Roberto Callieri, Giovanni Paolo Malvestiti, Yvonne Messi, Andrea Moltrasio, Laura Pascotto e Gianni Scarfone.